f10.jpg

Beauty Seeders

Da Milano a Kigali

IMG_0961.JPG

Formazione

Dopo oltre 5 anni, la presenza costante di Okapia sul territorio Rwandese ha permesso di creare una solida rete di cooperative con cui collaborare a progetti dedicati alla formazione professionale.

 

Queste cooperative sono tutte composte da donne vulnerabili, con diverse competenze, provenienza ed età, ma accomunate dalla volontà di accrescere le proprie conoscenze tecniche.

 

Inoltre, particolare attenzione è posta alla gestione finanziaria, affinché venga assicurata una equa distribuzione degli utili fra tutte le persone che lavorano, destinando anche una parte del ricavato al miglioramento dell'attività.

BANNER ATELIER RWANDA.JPG

Sviluppo

É nato così, da una collaborazione fra Okapia e NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, il progetto Beauty Seeders, basato su un contest fra gli studenti di Design del Prodotto del terzo anno (A.S. 2018-2019), per la creazione di oggetti di home decor da far produrre alle cooperative locali. Il progetto si è riattivato ad ottobre 2022 per gli studenti di Design del Prodotto e di Social Innovation del terzo anno (A.S. 2022-2023).

 

Le linee guida del contest, oltre ad includere funzionalità e bellezza quali caratteristiche essenziali degli oggetti creati, hanno posto l’accento sulla reperibilità dei materiali, la facilità di produzione e il costo complessivo.

 

Al termine del contest sono stati selezionati alcuni oggetti e gli studenti vincitori sono stati invitati in Rwanda per seguire l’avvio della produzione. La stessa esperienza si ripeterà per gli studenti vincitori dell' A.S. 2022-2023.

f9.jpg

Cambiamento

La presenza degli studenti sul territorio è stata una grande esperienza formativa, sia per il fatto di venire a contatto con una realtà molto lontana dal loro quotidiano, sia per il fatto di potersi confrontare con un processo di produzione reale, nato dalle loro idee e dal loro lavoro.

 

Contemporaneamente, questa 'contaminazione' di natura creativa è stata un valore aggiunto per le cooperative e le loro lavoratrici, che hanno potuto apprendere dai ragazzi l’attenzione ai dettagli e alla qualità che un oggetto di design solitamente  richiede e confrontarsi quindi con un mercato dalle dinamiche completamente diverse.

BANNER ATELIER RWANDA.JPG

Percorsi 
Possibili Insieme

I prodotti realizzati sono stati poi messi in vendita presso alcuni negozi di design italiani e la totalità del ricavato è stata devoluta al finanziamento di altri progetti di sviluppo previsti da Okapia, creando così un circolo virtuoso. 

 

Inoltre, i prodotti vincitori sono stati presentati nel circuito del Fuorisalone 2019, presso il negozio WaxMax, collezionando molte visite durante la settimana del design.

 

Le sinergie fra queste realtà coniugano un nuovo modo di intendere la solidarietà, sganciandosi dai concetti di donazione e beneficenza per diventare Beauty Seeders: un motore di sviluppo produttivo etico, solidale e indipendente.

IMG_0966.JPG
IMG_0828.JPG

Vuoi sostenere
questo progetto?

Scegli l'importo della tua donazione spontanea e se renderla periodica nel tempo

f5.jpg
ClipartKey_1042663.png
E_SDG_PRINT-08.jpg
  • 8.3 Promote development-oriented policies that support productive activities, decent job creation, entrepreneurship, creativity and innovation, and encourage the formalization and growth of micro-, small- and medium-sized enterprises, including through access to financial services.

  • 8.8 Protect labour rights and promote safe and secure working environments for all workers, including migrant workers, in particular women migrants, and those in precarious employment.